Loading...
PROGETTO 2018-05-17T22:54:21+00:00

« Un modo di valorizzare il patrimonio culturale Europeo della moda come ispirazione per i giovani fashion designer »

Contesto

L’industria della moda è caratterizzata da un elevato livello di creatività e innovazione e un rapido cambiamento nelle tendenze. Questo settore si reinventa continuamente per rispondere alle esigenze dei consumatori. L’ispirazione viene dalla cultura, dai cambiamenti sociali e dagli stili e capi d’abbigliamento del passato. Una delle principali sfide per gli stilisti è quella di trovare un equilibrio tra soddisfare le singole esigenze e mantenere la redditività. Per rendersi interpreti dei rapidi cambiamenti della moda, gli stilisti devono essere aggiornati, coinvolti nella ricerca e conoscere sia il passato che dello stato attuale delle tendenze. Prendendo ispirazione da queste fonti, gli stilisti riescono a produrre opere di design più creative, originali e di migliore qualità. L’obiettivo del progetto ART CHERIE è quello di contribuire [a] alla tutela e alla valorizzazione dei Beni Culturali della moda e [b] organizzare e strutturare corsi di formazione professionale per il miglioramento delle competenze degli stilisti europei che lavorano nelle industrie tessili e diabbigliamento e/o per i giovani designer.

Art-Cherie Informazioni chiave

  • Titolo completo del progetto: Potenziare la creatività attraverso l’ispirazione dal patrimonio culturale europeo della moda
  • Acronimo del progetto: ART-CHERIE
  • Durata del progetto: 30 mesi (dal 01/12/2016 al 31/05/2019)
  • Schema di finanziamento: ERASMUS +
  • Paesi partecipanti: Belgio, Grecia, Italia, Regno Unito

Priorità

Le priorità del progetto sono le seguenti:

  • Aprire un’innovativa piattaforma di istruzione, formazione e lavoro giovanile, nel settore dell’industria della moda
  • Migliorare ed ampliare l’offerta di formazione di alta qualità per gli addetti delle aziende e i giovani stilisti
  • Un ulteriore rafforzamento delle competenze chiave dei piani di studio degli IFP

Obiettivi

L’obiettivo generale del progetto ART CHERIE è quello di colmare il divario tra le esigenze del settore della moda e la mancanza di esperienza specifica dei giovani stilisti, utilizzando gli innovativi approcci dal progetto, di cui l’industria della moda europea ha grande necessità. Gli obiettivi che ci si prefigge sono i seguenti:

  • Organizzare e digitalizzare la collezione, ovvero il materiale storico custodito al Museo del Tessuto di Prato;
  • Sviluppare uno strumento di formazione integrato, innovativo e progettato sulle specifiche competenze degli stilisti sulla base delle informazioni citate sopra;
  • Creare una piattaforma web con corsi per stilisti, addetti del settore e giovani studenti di moda che mirano a lavorare nel settore tessile-abbigliamento europeo.

Risultati

I risultati previsti durante e al termine del progetto sono i seguenti:

  1. Valorizzazione delle conoscenze, delle abilità e delle competenze degli stilisti
  2. Coinvolgimento del personale del settore-moda in un contesto di apprendimento continuo non-formale, basato sull’esperienza di lavoro e sulla risoluzione delle criticità
  3. Definizione e sviluppo di un curriculum per la formazione professionale che possa divenire uno standard europeo e che includa un quadro delle qualifiche
  4. Realizzazione di una piattaforma digitale di formazione che unirà gli stilisti di tutta Europa, che fornirà formazione on-line e faciliterà la diffusione delle conoscenze e la condivisione delle esperienze. Inoltre, servirà come mezzo per tutte le parti interessate per condividere interessi, suggerimenti nonché per promuovere opportunità di lavoro
  5. Miglioramento e ampliamento delle opportunità di apprendimento di alta qualità su misura per le specifiche esigenze degli stilisti
  6. Contributo alla modernizzazione e alla professionalità delle PMI nel settore moda, fornendo uno strumento ICT di alta qualità, che può contribuire a migliorare l’organizzazione dei diversi reparti

News

3101, 2018

Press Release

New digital heritage resources to inspire fashion designers Press Release, London 30 January 2018 ART-CHERIE (Achieving and Retrieving Creativity through European Fashion Cultural Heritage Inspiration) is a 30 months Erasmus+ Strategic Partnership project that is developing a vocational training course using Fashion Heritage to inspire professional fashion designers. On 18-19 January 2018, the ART-CHERIE consortium held its meeting at the University of the Arts London - London College of Fashion. According to Meletis Karabinis, General Director of the Hellenic Clothing Industry Association: “ICT-based vocational and educational training tools on fashion cultural heritage are still missing. The European fashion industry needs inspiration and learning from a glorious past in order to add value to its products and boost its competitiveness internationally. ART-CHERIE will improve and extend the provision of high quality learning opportunities tailored to the needs of fashion designers. This project enables us to better anticipate current and future skills needed in the textile, clothing and fashion sector.” The consortium discussed the ART-CHERIE 7-unit course structure, which includes a combination of taught material and self-learning activities exploring womenswear, colour, pattern, menswear, embroidery, knit and the consolidation into a designer portfolio. Two pilot units on womenswear and embroidery will be [...]

1007, 2017

Fashion Digital Memories EU EUROPEANA Fashion symposium

La professoressa Jose Teunissen, Decana della Scuola di Design e Tecnologia, London College of Fashion ha partecipato come relatrice al convegno Fashion Digital Memories EU EUROPEANA Fashion symposium il 22-23 Maggio a Venezia presentando il progetto Art-Cherie. EUROPEANA è un aggregatore di metadati e spazio virtuale per la digitalizzazione che raccoglie e presenta collezioni da musei e gallerie di tutta Europa. EUROPEANA ha dedicato anche uno spazio al patrimonio sulla moda Europea.